Il sito del Gruppo Sportivo dilettantistico scolastico Marconi Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293
Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie


31 maggio 2010
Borgoricco, finale veneta societari Ragazzi
Scaliamo due posizioni e ci confermiamo nell'Úlite regionale
anche con quattro prestigiosi podi (due d'argento)

A Borgoricco, il 30 maggio, bella finale regionale dei Campionati di societÓ Ragazzi. I marconiani, entrati di diritto cogliendo il risultato storico di inserirsi tra le prime 18 societÓ del Veneto, si sono comportati benissimo e hanno scalato altre due posizioni, classificandosi al 13. posto con 5671 punti per le 13 specialitÓ coperte, con una media di quasi 450 punti ad atleta che Ŕ davvero un ottimo score.
Seguiti dai tecnici Antonio Mocellin e Luciano Pigato, con in "appoggio" l'atleta Rocco Strati e il master Luigi Vanzo, e accompagnati da dirigenti e genitori i nostri atleti hanno tutti o fatto il personale o effettuato prestazioni molto vicine al loro migliore risultato.
Oltre alla soddisfazione del risultato a squadre, ci sono stati anche quattro podi prestigiosi, con Andrea Marziano argento nel lungo (5,11), Ron Owusu argento nella velocitÓ metri 60 (7"9), Davide Sfiligoi quarto nel peso (12,14) e la staffetta 4x100 (Vanzo, Sfiligoi, Marziano, Owusu) classificatasi al quinto posto ripetendosi, nonostante alcuni cambi non perfettamente riusciti, in 54"0 che Ŕ esattamente il miglior risultato dell'oro conquistato al meeting di Breganze.
Molto bene tutti, dicevamo, che ci hanno messo l'impegno per essere presenti a questa finale regionale: sempre una sicurezza Eric Vanzo nel vortex (46,70), in gara con il compagno Andrea Parolin (23,72) un po' emozionato alla sua prima gara ufficiale, grintoso Giacomo Tumelero nei 60 (9"2), molto concentrati Lorenzo Passuello e Filippo Pistorello nei 60 ostacoli (rispettivamente 12"4 e 12"6), coraggiosi Matteo Carraro nella faticosa marcia (15'38"3) e Francesco Ranzolin nell'altrettanto difficle gara dei mille metri (3'47"1), e infine un sorprendente Andrea Mattarolo salito a 1,34 nell'alto.
Faceva parte della spedizione Alberto Cichellero che per un'indisposizione non ha potuto gareggiare nel lungo, mentre Samuel Gheno non Ŕ stato schierato nell'alto per il medesimo motivo: ma anche loro hanno contribuito comunque al gioco di squadra nell'itinerario di qualificazione.
In album foto alcune immagini della giornata.

la home page
chi siamo (e dove)
notizie & articoli
il club degli amici