Il sito del Gruppo Sportivo dilettantistico scolastico Marconi Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293
Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie


11 ottobre 2010
Bovolone, campionati regionali Ragazzi/e di prove multiple.
Chiudiamo la stagione con un prestigioso argento

Chiusura della stagione per la categorie Ragazzi/e a Bovolone (Verona), con i campionati regionali di prove multiple: ed venuta un'altra grande performance dagli atleti grigioarancio, che vanno ringraziati tutti in blocco per l'intensa stagione agonistica, allenati da Toni Mocellin e Luciano Pigato con l'assistenza di Diana Zen. Si sono fatti valere in una gara, tra l'altro, molto difficile, finita con il buio, che ha visto 61 Ragazzi e 67 Ragazze in competizione.
A Bovolone, nel tetrathlon (quattro gare: 60 ostacoli, 600 metri, lungo e vortex), conquistiamo ancora un podio prestigioso con l'argento Ragazze di Beatrice Fiorese che si classifica seconda mettendo a segno un nuovo record personale nel salto in lungo, dove si classificata prima: stavolta arriva a 4,79, migliorando il 4,75 che a Marostica le aveva dato il titolo regionale. Gli altri risultati sono 9"7 nei 60 hs, 1'59"7 nei 600, 35,07 metri nel vortex. 2939 il punteggio finale, notevole e poco sotto una media di 800 punti a prestazione, per la conquista dell'argento. A Bovolone si sono difese molto bene Alessia D'Anna, che ha chiuso con 2.123 punti (11"3, 2'05"0, 3,68 e 25,10), Erika Pontarollo con 1.616 punti (12"9, 2'03"9, 3,30, 14,50) ed Eva Gollin con 1613 punti (12"4, 2'17"3, 3,69, 17,42).
Tra i Ragazzi il migliore, nono classificato, stato Andrea Marziano, dotato di un personale di 5,43, che si tolto la soddisfazione di vincere la gara di lungo (5,23) confermando, con la Fiorese, la supremazia veneta quest'anno. 2.686 i punti totali con 9"1 nei 60 hs, 1'52"6 nei 600, 44,08 nel vortex. Poco dietro, al 12. posto, Ron Agyarko, 2544 punti (9"5, 1'48"1, 4,75, 40,48), mentre pisu della met cvlassifica il poliedrico Andrea Mattarolo a 1867 punti con 10"5, 1'57"3, 3,78 e 35,11.
Dopo l'ultima fatica un po' di meritato riposo e tutti in campo, allo stadio, per rilassanti sedute di allenamento.

la home page
chi siamo (e dove)
notizie & articoli
il club degli amici