Il sito del Gruppo Sportivo Marconi di Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293

Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie

14.06.2011
Chilometri di monetine, il guinness "firmato" da Toni Mocellin

Iniziativa tutta particolare all'istituto Agrario Parolini di Bassano, dove insegna il nostro tecnico prof. Toni Mocellin, che ha dato il "lÓ" all'idea. I ragazzi hanno realizzato in palestra grandi disegni, decori e scritte, anche ricordando i 150 anni dell'unitÓ italiana, allineando oltre duecentomila monetine sul pavimento. Iniziativa da guinness, a scopo benefico. La nostra Erika ha intervistato Toni e ci ha mandato un articolo sull'iniziativa. Nelle foto un particolare dell'evento e il momento dell'intervista.

RACCOLTA MONETE PER BENEFICENZA
All' istituto agrario Parolini di Bassano Del Grappa Ŕ stato organizzato un progetto di beneficenza per una scuola dell' Africa. A partire dalla raccolta di monete il professore di scienze motorie Antonio Mocellin ha organizzato con gli altri professori dell' istituto un possibile nuovo tentativo di record se ufficializzato (c'Ŕ un altro record con le monete ma non erano da un centesimo) che consiste nel disporre il maggior numero di monete tutte da un centesimo.
A disporre le monete per i due giorni nella palestra dell' istituto ci hanno pensato un centinaio di ragazzi con tre professori. Le monete che hanno allineato sono 223.902, tutte da un centesimo, portate da tutti i ragazzi della scuola e che poi saranno donate alla scuola in Africa. La figura in cui sono disposte le monete Ŕ stata creata dagli studenti e approvata dai professori coinvolti nel progetto.
Il tema principale di questo lavoro Ŕ stare tutti insieme, divertirsi, fare un gesto di solidarietÓ, impegnarsi. Il professor Antonio Mocellin ha precisato che l' obiettivo principale Ŕ fare beneficenza e che loro pongono solo una sfida per le altre scuole del Bassanese.
Complimentandoci del buon lavoro in attesa della prossima avventura ringraziamo il professore per il tempo che ci ha riservato.
Erika

la home page
chi siamo (e dove)
notizie & articoli
il club degli amici