Il sito del Gruppo Sportivo Marconi di Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293

Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie

26.09.2011
Sulmona, finale A Oro in versione poco performante...
Ma arriva comunque lo scudetto 2011

Atleti marconiani sotto le attese a Sulmona, alla finale scudetto A Oro assoluta, la massima manifestazione nazionale a squadre, il 24 e 25 settembre.
In maglia Atletica Vicentina (squadra classificatasi al 13. posto) l'azzurra Laura Strati Ŕ andata benino nella velocitÓ m. 100 (12"27 e 13. posto, uno meglio di quanto la accreditavano i tempi di iscrizione), mentre con le colleghe di squadra Silvan, Scapin e Cestonaro ha colto il 9. posto con 48"04 nella 4x100. Nella gara del lungo la Strati si Ŕ fermata a m. 5,95, quarto posto a 1 cm. dal bronzo.
Francesca Parolin si Ŕ invece fermata a m. 39,76 nel martello, sua specialitÓ preferita, e a 28,01 nel disco. Per le due atlete prestazioni di un fine stagione abbastanza faticoso, dopo che nell'annata hanno fatto i loro personali, 6,36 nel lungo la Strati e quasi 50 metri nel martello la Parolin.
Non esaltante nemmeno il salto in lungo di Rocco Strati: 6,90 e nono posto. Peccato perchŔ al terzo salto di qualificazione, ben oltre i sette metri, il nullo Ŕ stato di pochissimo. Quest'anno l'atleta non ha raggiunto il top del 2010, quando plan˛ a m. 7,58: 7,27 la sua miglior misura quando ha vinto la seconda fase dei Cds lombardi. Comunque il suo risultato a Sulmona ha portato un mattoncino allo scudetto 2011 della Riccardi Milano, con la quale giÓ era stato scudettato nel 2009. Indubbiamente lo squadrone di Renato Tammaro ha dominato la finale di Sulmona, laureandosi campione d'Italia.
Il titolo vale, nelle nostre statistiche "interne", il titolo italiano n. 17 per i colori grigioarancio.
Ad accompagnare gli atleti a Sulmona c'era il tecnico marconiano Daniele Chiurato.

la home page
chi siamo (e dove)
notizie & articoli
il club degli amici