Il sito del Gruppo Sportivo Marconi di Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293

H O M E
C H I    S I A M O
L E    N O T I Z I E
C L U B    A M I C I
Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie

08.10.2012
Jesolo alla grande: Beatrice lungo e staffetta da urlo, i marconiani agguantano
altre tre finali e sono campioni italiani a squadre con il Veneto


Campioni italiani!
La spedizione dei Cadetti a Jesolo, dal 5 al 7 ottobre, si Ŕ conclusa con la vittoria a squadre del Veneto, che ha colorato di tricolore i nostri atleti.
Grande leader della squadra regionale Beatrice Fiorese, che ha portato a casa due ori personali: nel lungo, con una straordinaria misura di m. 5,81, raccolta all'ultimo salto quando aveva giÓ stravinto la gara con il 5,64 iniziale (conquistando anche i virtuali secondo, terzo e quarto posto con una serie mozzafiato che ha visto anche salti a 5,60 e 5,55): il volo finale Ŕ stato un campionario di concentrazione e determinazione, concluso stampando nella buca di Jesolo quella che Ŕ, a livello numerico, la dodicesima prestazione italiana di categoria di ogni tempo.
Nel giorno conclusivo Beatrice si Ŕ ripetuta con la 4x100 del Veneto, portando il testimone alla vittoria in quarta frazione, per l'oro abbinato al nuovo record italiano di 47"99.
Conquistiamo altre tre finali tricolori con Andrea Marziano, capace di una gara molto accorta nel lungo conclusa con un 6,24 che Ŕ praticamente la sua miglior misura (6,25 il personale) per il quinto posto d'Italia. Mentre un euforico Eric Vanzo firma il personale nel disco a 35,68 e si classifica sesto. Serena Bordignon Ŕ settima nel disco, un po' troppo emozionata ma molto contenta per il suo 27,58.
Hanno mancato la finale per poco Simone Busrando, decimo nell'alto fermandosi a 1,65, lontano dalle sue possibilitÓ ma va ricordato l'infurtunio lungo tutto un anno e la forte pressione messagli dalla pedana; e Stefano Brunello, dodicesimo, sfortunato per qualche sbavatura nei lanci che accarezzavano la rete e la gabbia rubando centimetri, con m. 44,61.
Conteggi per il nostro medagliere: la tripletta tricolore (lungo e staffetta di Beatrice, titolo italiano a squadre) porta il totale dei nostri titoli italiani a 22!

Le foto: il volo a 5.64 di Beatrice che ha subito "ammazzato" la gara; Andrea e Beatrice ripresi durante i salti; Stefano si consulta con Chiurato durante le eliminatorie; Eric e Serena nella gabbia del disco, Simone durante un allenamento.