Il sito del Gruppo Sportivo Marconi di Cassola
Affiliato FIDAL cod.VI632 - Centro Avviamento allo Sport CONI cod.WVIA0293

H O M E
C H I    S I A M O
L E    N O T I Z I E
C L U B    A M I C I
Meeting Atletica & Simpatia
Giocatletica e Campestre a staffetta
l'archivio delle news
risultati & statistiche
l'album delle fotografie


15.12.2013
La stagione 2013 di Ragazzi/e nell'Úlite veneta
Brilla una Stella, ma anche tante altre...

Stagione molto intensa per Ragazzi e Ragazze, quella del 2013. Illuminata, si pu˛ aggiungere, da una Stella!
In effetti Stella Zambolin si Ŕ dimostrata molto tosta nel mezzofondo, segnando il personale nei 1000 metri in 3'10"2. Quest'anno Ŕ la seconda del Veneto, la decima in Italia. Belli l'argento vinto ai campionati regionali di Vicenza e l'oro conquistato a Marostica nella finale dei Campionati di SocietÓ, dove ha anche segnato la miglior prestazione tecnica della manifestazione.
Molto bene anche Lucia Alberton, una sicurezza nei lanci, anche lei seconda del Veneto nel vortex con il personale a 47,74 metri, anche lei con due argenti preziosi conquistati ai campionati regionali di Vicenza e alla finale dei Cds di Marostica.
D'obbligo anche la segnalazione di Daniele Alberti, ottimo il suo 9"3 nei 60 ostacoli e ottimi i suoi quarti posti conquistati sia ai campionati regionali sia al turno conclusivo dei Cds.
Ma quello che Ŕ piaciuta Ŕ la polivalenza dei nostri Ragazzi e Ragazze, che hanno fatto di tutto e gareggiato in pi¨ specialitÓ, confermandosi tra l'altro come team nell'Úlite veneta delle prime 18 squadre (sia al maschile sia al femminile) che si sono qualificate per la finale dei Cds, su un'ottantina di societÓ venete.

La finalissima di Marostica Ŕ stata la cartina al tornasole di questa polivalenza, seguita dalle coach Diana Zen e Valentina Zen. Per infortuni e a sfortune sono venuti a mancare, nel'occasione, atleti importanti come Edoardo Lollato e Emma Marcadella, ma gli atleti si sono adattati a ricoprire tutte le gare, qualcuno si Ŕ dovuto sacrificare abbandonando la specialitÓ preferita, dando il meglio secondo eproprie possibilitÓ. Un grande spirito di corpo!

Ecco la carrellata della gara di Marostica del 15 settembre, un po' il suggello alla stagione grigio arancio della categoria.
Come detto, oro per la Zambolin nei mille metri in 3'12"99, argento per la Alberton neo vortex con 44,26, quarto Alberti negli ostacoli veloci in 9"69. Poi settimi posti per Giovanni Ceccon nella marcia in 13'01"76, e per la 4x100 maschile con Scramoncin, Chemello, Todesco e Alberti in 56"23. Nona Marta Carlesso nella marcia in 13'30"91, decimi Zineb Bensaikak nel peso con 8,42, Marco Todesco nell'alto con 1,34, Jacopo Chemello nei 1000 in 3'17"11, undicesima Asma Bensaikak nell'alto con 1,25, undicesima anche la 4x100 femminile (Alberton, D'Anna, A. Bensaikak, Zambolin) in 58"00.
Importantissimi anche tutti gli altri risultati che hanno contribuito alla classifica finale delle nostre squadre.
Tra le Ragazze, nei 60 Sofia Piludu 9"53, nei 60 hs Andreea Daniela Muth 12"31, nel lungo Giulia D'Anna 3,98, nel vortex Elettra Marin 25,15. Brave le componenti della staffetta 3x800 (Z. Bensaikak, Muth, Piludu) che hanno corso in 10'03"36.
Tra i Ragazzi, nei 60 piani Devis Scramoncin in 9"17 e Giovanni Cinel in 9"92, nei 60 hs Erik Bertoncello in 12"50, nel lungo Mattia Mantoan con 3,32, nel peso Arturo Alessi con 7,87 e Romano Alessi con 7,63, nel vortex Andrea Meneghetti con 25,94. Buona la 3x800 (Meneghetti, Cinel, Bertoncello) in 10'21"99.

Le ultime gare della stagione hanno visto, il 5 ottobre, i nostri atleti Lollato, Alberti, Zambolin e A. Bensaikak gareggiare nei campionarti regionali di prove multiple a Bovolone, comportandosi bene.
Nello stesso giorno a Vicenza abbiamo festeggiato il doppio oro dei marciatori Marta Carlesso e Giovanni Ceccon, e il bronzo di Jacopo Chemello nei mille, mentre Sofia Piludu ha gareggiato nel lungo.

Insomma una stagione intensa, disputata con grande onore! I giovani marconiani hanno dimostrato impegno e passione.

Foto: sul podio della gara finale dei Cds a Marostica; Stella con la coppa della miglior prestazine tecnica e ancora un momento della sua premiazione con le coach Diana e Valentina

la home page
chi siamo (e dove)
notizie & articoli
il club degli amici